Tu sei qui

Arte ed Architettura

ARTE CONTEMPORANEA IN PIEMONTE

 

Media

Foto di Paolo Pellion
Foto di Paolo pellion
Foto di Paolo Pellion
Foto di Michele d'Ottavio
foto di Andrea Guermani

Il soggiorno prevede un itinerario alla scoperta dell’arte contemporanea con visite alle principali fondazioni e gallerie d’arte private. Torino ed il Piemonte sono da sempre considerate tra le più interessanti officine d’arte contemporanea in Italia; qui sono infatti nate alcune fra le più importanti avanguardie artistiche, tra le quali sicuramente spicca l “Arte Povera”. Torino rappresenta il cuore del fermento artistico italiano e notevoli sono stati, in questi anni, gli sforzi per promuovere l’attività di tanti giovani artisti. Sul territorio piemontese hanno inoltre sede alcuni tra i più noti musei d’ arte contemporanea in Italia, tra i quali sicuramente si distingue il Museo del Castello di Rivoli, nota residenza sabauda progettata da Filippo Juvarra. Il museo è noto per la sua splendida collezione permanente con la quale sono documentati i momenti cruciali dello sviluppo dell’arte contemporanea e per le mostre temporanee di richiamo internazionale. Vero motore nella divulgazione e comprensione delle avanguardie artistiche sono poi le varie fondazioni sparse sul territorio piemontese: la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo che si propone di far conoscere ad un pubblico sempre più ampio i fermenti e le tendenze più attuali del panorama dell’arte contemporanea internazionale, la Fondazione Merz, che ha sede in un ex fabbricato industriale e che, oltre ad ospitare le opere di Mario Merz, ha come finalità il sostegno dello studio, della ricerca e la promozione di iniziative legate all’arte e alla cultura contemporanea. Anche la Fondazione Spinola Banna, con sede in provincia di Torino, ha come obiettivo la discussione e la promozione dell’arte contemporanea tramite un programma di workshop e seminari, il cui fine è l’approfondimento teorico delle pratiche artistiche attuali. Non bisogna inoltre dimenticare la Fondazione Pistoletto “Cittadellarte”, grande laboratorio, generatore di energia creativa, che sviluppa processi di trasformazione responsabile nei diversi settori del tessuto sociale. In queste ed in altre istituzioni museali CUBE prevede, in esclusiva per i suoi clienti, visite private che permetteranno di fruire di percorsi unici e personalizzati, con l’assistenza di guide specializzate multilingue. L’itinerario potrà anche essere arricchito con visite private alle principali gallerie private d’arte contemporanea di Torino e potrà essere completato da un percorso attraverso i laboratori e gli studi di alcuni giovani artisti emergenti torinesi o di artisti già noti al pubblico internazionale. Senza dimenticare a novembre di ogni anno "ARTISSIMA", osservatorio riconosciuto ormai a livello mondiale sulle arti visive.  

 

Il tour offre la possibilità di godere del fascino del Lago Maggiore e delle sue isole con la loro atmosfera tranquilla e affascinante:l'Isola Madre, la più grande delle tre, l'Isola dei Pescatori,...
leggi tutto ►
1° Giorno Arrivo in albergo nel primo pomeriggio, sistemazione in suite dove gli ospiti troveranno, come segno di benvenuto, un mazzo fiori, frutta fresca e un omaggio di Cube.  Incontro con il...
leggi tutto ►
Il Salento, con oltre 250 chilometri di costa, offre ai visitatori spettacoli mozzafiato: le acque sono caratterizzate  da una trasparenza e da cromatismi rari; spettacolari sono le scogliere a picco...
leggi tutto ►
In questo breve soggiorno a Roma si  potranno scoprire, attraverso gli itinerari classici del centro storico, i musei e le aree archeologiche più importanti, il Vaticano ed alcune delle  bellezze più...
leggi tutto ►
Giorno 1: Arrivo a Venezia Il primo giorno è dedicato all'arrivo a Venezia da tutte le città o gli aeroporti in cui si trovano i nostri ospiti Giorno 2: Venezia, tour storico Prima colazione in...
leggi tutto ►